RUGHE: PREVENZIONE E CURA

L’incontrollabile passare del tempo, lo stress del lavoro e uno stile di  vita sempre più frenetico, lasciano il segno sul nostro corpo attraverso inestetismi di vario genere.  Ma, se avessimo una bacchetta magica, quale vorremmo cancellare per primo?

La risposta, comune sia all’universo maschile che a quello femminile, sarebbe, senza ombra di dubbio, le rughe!

 

E’ possibile eliminare quest’insopportabile manifestazione del trascorrere degli anni?

Lo abbiamo chiesto alla Dottoressa Maria Rita Andaloro, Medico Chirurgo di MCEITALIA, specializzata in Medicina Estetica: “ Dal punto di vista biologico, le rughe si formano perchè la cute, involucro esterno del corpo umano, si modifica diventando meno elastica e il collagene, che è la componente principale, si riduce, causando la perdita dell’ andamento elicoidale delle fibre.

 

Ci sono diverse tipologie di rughe ?

Dobbiamo distinguere le rugue d'espressione, che si formano attorno agli occhi o a livello della fronte, dalle rughe legate all'età, che in genere sono più profonde, come le naso labiali.

 

Come si formano ?

La componente genetica non è da sottovalutare, infatti ci sono soggetti che, pur avendo un'età avanzata, hanno poche rughe. Ma è soprattutto lo stile di vita ad influenzare il benessere della nostra pelle: fumo, eccessiva esposizione solare, soprattutto in giovane età, e alimentazione sbagliata , sono i principali responsabili dell'invecchiamento cutaneo.

 

Che metodi di prevenzione consiglia ?

Fare prevenzione significa non fumare, esporsi al sole con cautela e utilizzando creme protettive, bere molta acqua, adottare un’ alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura, idratare la pelle con prodotti adeguati e detergerla accuratamente tutte le sere. 
Purtroppo, però, questi accorgimenti spesso non bastano, per cui è necessario rivolgersi alla Medicina Estetica.

 

In che modo interviene la Medicina Estetica?

I metodi messi a disposizione dalla Medicina Estetica variano in base alla tipologia d’inestetismo e alle esigenze del paziente: 
Le rughe attorno agli occhi e sulla fronte, dovute al corrugamento, si possono trattare con il botulino, che ha la funzione di inibire tali movimenti determinando un doppio effetto: la distensione dei muscoli e la prevenzione delle rughe stesse.
Le rughe naso-labiali si riempiono con i filler (acido jaluronioco o simili), che possono essere riassorbibili o no (oggi quelli non riassorbibili vencono usati molto poco).

 

Presso MCEITALIA utiliziamo l'acido jaluronico, sostanza molto sicura, che si riassorbe e dura dai 6 ai 12 mesi. 
Per mantenere i risultati ottenuti si possono effettuare periodicamente le iniezioni rivitalizzanti a base di acido jaluronico e vitamine o amminoacidi, molto efficaci anche a scopo preventivo.
Ottimo per l’eliminazione delle rughe superficiali, è il trattamento con laser frazionale, che, oltre alle rughe, aiuta ad eliminare le macchie e le cicatrici da acne.
Il laser frazionale è un laser allo CO2 che, attraverso un particolare puntale, stimola le fibre elastiche ed il collagene.

Questo tipo di trattamento ha sostituito il vero intervento di resurfacing, che ha un impatto molto più cruento.

 

Trattamenti preventivi e di mantenimento?

A scopo preventivo e di mantenimento utiliziamo molto il trattamento di radiofrequenza, un macchinario che, attraverso un manipolo che emana calore, restituisce tono e luminosità al viso.
I risultati della radiofrequenza sono graduali e visibili fino a quattro mesi dopo la seduta.